intestazione


Giuseppe Cominetti (Ita) 1882-1930
Nato a Salasco il 28 ottobre 1882 e morto a Roma il 21 aprile del 1930. Studiò a Torino, dove frequentò contemporaneamente il liceo classico e l'Accademia di Belle Arti. Cominetti è stato un pittore corrente del divisionismo, fenomeno artistico italiano derivato dal neoimpressionismo e caratterizzato dalla separazione dei colori in singoli punti o linee che interagiscono fra di loro in senso ottico. Sue opere figurano alla Galleria d'Arte Moderna di Genova, alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, alla Galleria Comunale d'Arte di Cagliari e al museo Borgogna di Vercelli.
 

Rugby- 1915